Loading...

Le Vitamine del Giardino della Vita

Il Giardino della Vita™
nutre e cura
Sono composti organici e nutrienti essenziali per molte funzioni biochimiche fondamentali per il buon funzionamento dell’organismo umano. Quasi tutti i tipi di frutta sono ricchi di vitamine.

Vitamina A:
è un carotenoide con una importante azione antiossidante. Fondamentale per un regolare funzionamento della retina, della vista e per la crescita delle ossa. Protegge e mantiene sana la pelle, le mucose, i capelli e protegge il fisico dalle infezioni polmonari. Utile nel trattamento dell’acne, dei foruncoli e delle ulcere cutanee. Classici sintomi di carenza sono un abbassamento della vista soprattutto con poca luce, uno screpolamento e indurimento della pelle e le mucose del naso e della bocca che tendono a seccarsi.

Vitamina B1:
è conosciuta anche come TiaminaHa proprietà importanti tra le quali quelle di influenzare il sistema nervoso e di partecipare al processo di conversione del glucosio in energia: per questo è utile in tutte le situazioni che implicano un consumo di energia elevato come, ad esempio, quando si fa sport. E’ importantissima per proteggere il cuore e per la formazione e la conservazione dei globuli rossi. Ha uno stretto legame con le capacità di apprendimento e stabilizza l’appetito, migliorando la assimilazione dei cibi.L’assorbimento della vitamina B1 viene limitato dall’alcool, dal fumo, dal troppo zucchero e dal caffè. La cottura la distrugge solamente in parte.Il fabbisogno giornaliero di vitamina B1 corrisponde a 1,2 mg per gli uomini adulti e a 0,9 mg per le donne. Per i bambini, a seconda dell’età e del peso, i valori vanno da 0,4 mg a 0,7 mg.

Vitamina B2:
è conosciuta anche con il nome di “Riboflavina”. E’ una vitamina idrosolubile che non si accumula nell’organismo ma deve essere assunta regolarmente con l’alimentazione quotidiana. La vitamina B2 interviene in tutti i processi legati al metabolismo energetico delle cellule, in special modo per ciò che riguarda i tessuti. Il nostro organismo la utilizza per il funzionamento della pelle, delle unghie e per avere i capelli sani. Interviene nella regolazione della vista e ne garantisce la protezione. In molti casi svolge un ruolo determinante nella prevenzione e nel trattamento della cataratta. Aiuta il nostro corpo ad assorbire correttamente e più velocemente il ferro e la vitamina B6. Il nostro organismo la utilizza per la produzione dei globuli rossi, degli anticorpi, per la respirazione cellulare e per i processi di crescita. La vitamina B2 interviene nel rafforzamento del sistema immunitario, potenziando gli anticorpi. Il nostro fabbisogno giornaliero viene calcolato in base alle calorie introdotte. In particolare vale il rapporto di 0,6 mg di vitamina B2 ogni 1000 kcal. 

Vitamina B3:
è conosciuta anche con i sinonimi di Vitamina PP o Niacina. E’ idrosolubile e resiste a calore, luce e ossigeno e viene metabolizzata dal fegato. Può essere in parte sintetizzata dal nostro organismo ma è molto meglio assumerla con la dieta. Ha una funzione di prevenzione contro i tumori e secondo alcuni addirittura ha effetti curativi. Migliora la circolazione sanguigna, aiuta negli stati di stress e depressione, fa bene all’apparato digerente. Idrata la pelle e favorisce la sintesi degli ormoni sessuali 

Vitamina B5
: è conosciuta anche con il sinonimo di acido pantotenico. E’ necessaria per sintetizzare e metabolizzare le proteine, i carboidrati e i grassi. Svolge funzione antistress e regola la pressione sanguigna. Viene utilizzata in particolare dalla flora batterica intestinale e dal cervello. Collabora con la riboflavina e il coenzima q10 nel sintetizzare gli acidi grassi. Aiuta contro gli stati infiammatori generali, contro lo stress e la depressione e riduce i sintomi dell’invecchiamento. La sua carenza provoca affaticamento, mal di testa e nausea.

Vitamina B6
: La vitamina B6 è estremamente importante per la salute del nostro intero organismo: protegge il sistema nervoso centrale e regola diverse funzioni biologiche fondamentali. E’ importante che non vi sia carenza di questa sostanza per il benessere del corpo. La vitamina B6 favorisce la corretta funzionalità del sistema nervoso e protegge la salute della pelle, degli occhi e dei capelli. Ha delle proprietà benefiche importanti anche per la salute del cuore. La vitamina B6 è in grado di prevenire disturbi come depressione irritabilità, difficoltà di concentrazioneinsonnia, mancanza di appetitodolori, problemi alla vista e al cuoresindrome premestruale e mal di testa cronico. Una carenza di questa vitamina può portare a malattie neurologiche, problemi alla pelle, alle unghie e ai capelli, come acne o diradamento della chioma, disturbi al sangue e a un indebolimento del sistema immunitario. Un eccesso di vitamina B6 è pericoloso per il sistema nervoso periferico ed andrebbe evitato.

Vitamina C:
la vitamina C, detta anche acido ascorbico, è una delle vitamine più conosciute e importanti per la salute e il benessere: è un antiossidante che combatte i radicali liberi, ritarda l’invecchiamento cellulare, stimola e protegge il sistema immunitario, facilita la guarigione delle ferite e delle ossa fratturate. La vitamina C è fondamentale anche per migliorare l’assorbimento di acido folico, ferro e vitamina E. Grazie alle sue funzioni si possono curare l’anemia e le infezioni delle vie urinarie. Contribuisce a produrre l’emoglobina e i globuli rossi nel midollo osseo.
E’ necessaria per formare il collagene, una proteina che serve a produrre il tessuto connettivo.
Come conseguenza non può mancare per riparare i tessuti, per proteggere i capillari, le gengive e i denti. La sua funzione è determinante nella sintesi dei grassi e delle proteine e nel metabolismo di alcuni aminoacidi.
In gravidanza è utile per ridurre il rischio di sviluppare infezioni del tratto urinario.

Vi
tamina D: ha molte proprietà importanti perché aiuta ad assorbire il calcio a livello intestinale, aiuta il sistema nervoso, protegge il cuore, è importantissima per la salute delle ossa e dei denti, e proprio per questo è utilizzata nella cura di patologie come l’osteoporosi, l’artrosi e varie forme di reumatismi.  Viene prodotta nel nostro organismo attraverso l’esposizione ai raggi solari ma serve sempre anche un apporto attraverso la dieta. 
Quando in estate ci esponiamo ai raggi solari, grazie ad essa viene stimolata la produzione di melanina: noi ci abbronziamo e la nostra pelle diventa luminosa.
Inoltre questa vitamina aiuta il rafforzamento del sistema immunitario, in modo da renderci meno esposti all’influenza e alle malattie in generale.
In gravidanza, per i neonati e per bambini si rivela un valido aiuto per portare a compimento i processi di calcificazione delle ossa e dei denti. Coadiuva la crescita e lo sviluppo dello scheletro.
La carenza di vitamina D può portare al rachitismo, ad ipofosfatemia, ipocalcemia, psoriasi, debolezza muscolare ed ossea.

Vitamina E
: Svolge molte funzioni importanti all’interno del nostro organismo. 
E’ composta da degli antiossidanti i quali si rivelano molto importanti per contrastare gli effetti dannosi determinati dallo stress ossidativo in relazione a disturbi oculari, come la cataratta e la degenerazione maculare. Ha diversi benefici per la pelle ed infatti è utilizzata come componente essenziale di molte c reme. In particolare riesce a rivelarsi utile per trattare l’acne e l’eczema.Rallentando l’ossidazione, riduce il rischio di sviluppare il colesterolo. E’ anche efficace contro il declino mentale perché combatte gli effetti dei radicali liberi sul cervello, che determinano le malattie cognitive, come l’Alzheimer. Esercita inoltre un’azione di prevenzione nei confronti delle malattie cardiache e del sistema cardiovascolare impedendo la formazione di coaguli che possono provocare attacchi di cuore o fenomeni di tromboembolismo venoso.

Vitamina J:
è sinonimo di colina ed è una sostanza organica classificata come nutriente essenziale. È un costituente dei fosfolipidi che compongono la membrana cellulare e del neurotrasmettitore acetilcolina. Mantiene l’integrità strutturale della membrana cellulare e partecipa alla trasmissione dei segnali nervosi dopo la trasformazione in acetilcolina

Vitamina K:
interviene in numerose funzioni, dalla protezione delle ossa alla prevenzione contro la calcificazione delle arterie, favorisce la coagulazione del sangue e regola la risposta infiammatoria. La sua funzione è indispensabile all’interno dell’organismo. Per quanto riguarda in particolare le ossa, la vitamina K protegge dalle fratture, anche e soprattutto nelle donne in menopausa perché blocca la demineralizzazione delle ossa stesse. Ripristina inoltre le proteine del sistema osseo e ne rafforza i tessuti. Ha una funzione di antiossidante molto importante soprattutto a favore delle cellule nervose.

Vitamina PP
: è l’equivalente di niacina o vitamina B3